Mutuo Ipotecario | Caratteristiche | Estinzione Anticipata | Curiosità | Contattaci | Links

Annunci di Lavoro

Estinzione Anticipata del Mutuo Ipotecario

Estinzione Anticipata ed Insolvenza

L'ipoteca dell'immobile per cui è stato concesso il mutuo ha una durata legale di 20 anni; così il creditore assume il diritto di rivalsa sul bene immobile ipotecato dal debitore.
Decorsi i 20 anni, se il mutuo non è ancora stato estinto, si procede, alla scadenza, al rinnovo del contratto.

Se il debitore non è regolare nei pagamenti, la banca erogatrice del mutuo potrà appropriarsi del bene ipotecato e venderlo, per ricavare la somma necessaria all'estinzione del debito; solitamente il prezzo di vendita all'asta dell'immobile supera dal 150% al 300% della somma finanziata.

Di norma, l'estinzione del mutuo avviene con il pagamento dell'ultima rata; tuttavia, è prevista l'estinzione anticipata del mutuo ipotecario, cioè versare la somma rimanente prima della scadenza del contratto.

Dove

In questo caso, è prevista una penale, inserita in una clausola del contratto, pari ad una percentuale che varia dall'1% al 4% sulla somma del debito residuo; questo perchè l'ente mutuante perderebbe gli interessi futuri.

Nel caso in cui il mutuo venga estinto prima dei 20 anni, si potrà richiedere la cancellazione dell'ipoteca sull'immobile; si tratta di una pratica onerosa nonché lunga, e nella maggior parte dei casi viene sconsigliata.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Navigare Facile
Risorse Attinenti